Paura a Tor Marancia: incendio nel palazzo occupato di via del Caravaggio

Sul posto vigili del fuoco, polizia di Stato e vigili urbani. Apprensione per la presenza di decine di bombole del gas

Le palazzina occupate in via del Caravaggio

Paura nella notte a Tor Marancia dove è divampato un incendio. Le fiamme si sono propagate dal quarto piano della palazzina occupata di via del Caravaggio 107. La richiesta di intervento ai soccorritori poco dopo le 4:00 della notte fra l'11 ed il 12 gennaio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma assieme agli agenti della Polizia di Stato. Evacuate le persone presenti all'interno dell'immobile, perlopiù famiglie di italiani, ma anche cittadini stranieri, i vigili del fuoco hanno cominciato le operazioni di spegnimento all'interno del palazzo di sei piani occupato nell'aprile del 2013 in quello che fu lo Tsunami dell'abitare (qui il link alla notizia). 

A crare apprensione la presenza di decine di bombole del gas presenti all'interno della palazzina. Con le fiamme alimentatesi rapidamente nell'area del quarto piano dell'immobile di via del Caravaggio, ed il fumo che ha invaso anche il quinto piano a rendere difficile l'intervento dei pompieri, molti degli occupanti, in attesa della fine delle operazioni di spegnimento dell'incendio, hanno trovato ospitalità nella palazzina gemella occupata sempre nel 2013.

Spento l'incendio e messe in sicurezza le bombole del gas, i pompieri hanno dichiarato agibili i primi due piani della palazzina, con gli occupanti rientrari progressivamente nelle abitazioni. Inagibile invece il quarto piano.

Sul posto anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno gestito la viabilità nel corso dell'intervento dei soccorritori. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Da accertare le cause scatenanti dell'incendio.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Uno stabile occupato in cui improvvisamente scoppia un incendio, l'incendio viene spento e lo stabile giudicato in parte inagibile….Le forze dell'ordine invece di riportare la legalità sgomberando del tutto il palazzo, permettono agli occupanti abusivi ( che oltretutto hanno anche danneggiato un bene non loro) di rioccupare lo stabile già occupato?????? C'è qualcosa che mi sfugge…..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casilina, il prelievo al bancomat diventa un incubo. Il racconto: "Prima il coltello alla gola, poi la rapina"

  • Politica

    Occupazioni, si lavora a nuova lista di sgomberi. Movimenti in piazza: "Ci difenderemo"

  • Serpentara-Fidene

    I rifiuti restano nel TMB Salario, personale trasferito. I sindacati: "Ama ammette rischi salute"

  • Corviale

    A Corviale passo importante verso il chilometro verde: si parte con la liberazione del quarto piano

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

Torna su
RomaToday è in caricamento