Incendi ad Ostia, bruciano cassonetti e baracca davanti al X Municipio

Sul posto i vigili del fuoco, carabinieri e polizia

Notte di fuoco, Ostia, quella del 23 dicembre. Quattro Incendi nella notte prima di Natale. Il primo , in ordine di tempo, è scoppiato intorno alle 22 circa in un terreno dove sorge un parcheggio sotterraneo tra via Vincenzo Vannutelli e piazza della Stazione Vecchia, davanti la sede del X Municipio.

Sul posto tre autobotti dei Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri. A bruciare una baracca in legno utilizzata come alloggio di fortuna probabilmente da chi gestisce il racket del parcheggio abusivo nei pressi del parlamentino di Ostia, ma saranno solo le indagini della Polizia a determinarlo. Al momento non risultano feriti.

Le fiamme, alte, sono state alimentate anche dall'esplosione di una bombola di gas all'interno del manufatto. Distrutto anche un camper e un'auto. Ignote le cause. Si indaga senza escludere nessuna ipotesi.  

Il secondo rogo, invece, è scoppiato intorno alle 23 in via delle Repubbliche Marinare. A bruciare sette cassonetti, complessivamente. Poi in via delle Zattere. Anche in questo caso sono stati bruciati tre cassonetti. Infine in via delle Gondole: in fiamme un'auto e un cassonetto. Già in passato, ignoti, avevano bruciato i nuovi cassonetti dei rifiuti, episodi condannati dal Movimento 5 stelle

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento