Nuovo Salario devastato dalle fiamme, paura per anziani e infermi: "E' stato un inferno"

L'incendio ha distrutto la collina tra la stazione ferroviaria e Piazza Vinci. Fiamme alte in via Comano e via Pian di Sco: case invase dal fumo. L'assessore D'Orazio: "Origine dolosa". Rabbia nel quartiere

foto: Dario R - Facebook: Sei del Nuovo Salario Se

Pomeriggio infernale al Nuovo Salario dove poco dopo le 18 di ieri è scoppiato un devastante incendio. Il rogo, probabilmente partito dal pratone adiacente la stazione ferroviaria, si è esteso con forza distruttiva verso via Pian di Sco, dove le fiamme hanno lambito la sede stradale spaventando gli automobilisti e mandando il traffico in tilt.

L'incendio ha poi coinvolto anche l'abitato con le fiamme arrivate sin sotto le finestre delle abitazioni di Piazza Vinci e via Comano. 

Incendio Nuovo Salario: paura e rabbia tra i residenti

Paura per i residenti alle prese con lingue di fuoco sotto ai balconi e una densa nube nera: "E' stato un inferno devastante" - scrive una dei condomini mostrando le immagini della propria casa ancora invasa dal fumo.

Grande spavento per i più anziani, qualcuno addirittura allettato o con difficoltà motorie soccorso da parenti e vicini: "Son dovuta letteralmente fuggire di casa con entrambi i genitori ultranovantenni , su sedie a rotelle e patologie gravissime, ti dico solo che mio padre non usciva di casa da 10 anni. Dire che è una vergogna è poco" - commenta un'altra abitante delle palazzine lambite dalle fiamme. "Oggi è stata brutta. Un mio vicino di 84 anni allettato l'ho portato giù quando casa era tutta un fumo" - l'altra testimonianza. 

Incendio Nuovo Salario: dito puntato su mancata manutenzione

Ma di chi è la responsabilità di quanto accaduto? Il quartiere punta il dito verso il privato proprietario dell'area, reo di averla lasciata in condizioni pessime "come ogni anno" - sottolineano dal Nuovo Salario. 

Il Municipio III: "Origine dolosa"

"Abbiamo scritto alla proprietà lo abbiamo convocato in Municipio dove aveva preso l'impegno di precedere alla messa in sicurezza della sua area" - ha fatto sapere l'assessore all'Ambiente del Municipio III, Domenico D'Orazio, sottolineando come la settimana prossima sia prevista una convocazione al comando della Polizia Locale per le indagini del caso. "Probabilmente - sostiene l'assessore - l'incendio è di origine dolosa". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento