Alba di fuoco sul lungotevere: i vigili fanno chiudere le finestre delle scuole

Le fiamme sono divampate a ridosso del fiume Tevere. Sul posto pompieri e polizia locale

Incendio su lungotevere Pietra Papa (foto facebook sei di Marconi se)

Alba di fuoco nel quadrante sud ovest della Capitale a causa di un incendio sviluppatosi a ridosso del fiume sul lungotevere di Pietra Papa. Le fiamme alle prime luci del giorno di venerdì 15 marzo hanno causato disagi a causa dei forti miasmi scaturiti dal rogo. 

Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale. Ancora da accertare cosa abbia preso fuoco, le fiamme sono divampate in un'area golenale dove nel corso degli ultimi mesi sono stati sgomberati alcuni insediamenti abusivi e poco distante dall'area dell'ex Mira Lanza, dove alcuni giorni fa erano stati allontanate alcune persone che dimoravano nell'area dell'ex saponificio. 

A creare apprensione il vento che ha spostato la colonna di fumo dalla zona di Marconi all'area della Garbatella. A tale riguardo, a scopo precauzionale, i pompieri hanno invitato gli agenti dell'VIII Gruppo Tintoretto, sul posto assieme ai colleghi del IX Eur, a recarsi in alcune scuole adiacenti alla colonna di fumo al fine di evitare agli studenti di inalare i miasmi provocati dall'incendio. Chiuse le finestre non è stata necessaria alcuna evacuazione.

Da accertare cosa abbia preso fuoco, fra le ipotesi quella che le fiamme possano aver riguardato alcuni rifiuti e masserizie nascosti nelle sterpaglie dove erano stati sgomberati gli insediamenti abusivi. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • buongiorno. seeee rimossi i detriti. si non diciamo eresie....se rimuovono i detriti, poi Roma perde quel non so che di storico,il colore che distingue Roma (nero bruciato ) poi non è facile rifarlo...vogliamo mettere poi la storia !! non sia mai che di dica che non siamo eredi diretti di Nerone...che diede fuoco alla città. giammai

  • Concordo pienamente... Prima di salire sulla Roma Fiumicino dalla Magliana ci sono mucchi lasciati dopo la bonifica da oltre un mese

  • Rivendicazione 100%. Dopo gli sgomberi gli accumuli di detriti andrebbero rimossi immediatamente e non lasciati lì per giorni e giorni.

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi prova a ripartire e convoca i minisindaci: "Non sapevo niente, avanti compatti"

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento