Incendio doloso alle porte di Roma

Undici automezzi, nove autoarticolati e due furgoni distrutti in un incendio divampato alle 2 di questa notte. Dai primi accertamenti sembra essere di orgine dolosa

Erano tutti di proprietà di un imprenditore di Valmontone gli automezzi coinvolti nell'enorme incendio divampato questa notte lungo la strada che da Segni porta a Montelanico.

Undici automezzi, nove autoarticolati e due furgoni, tutti della ditta di autotrasporto Cangura srl, distrutti dalle fiamme. Circa 1 milione i danno stimati in quello che secondo i primi accertamenti sembra essere stato un incendio di origine dolosa.

In località Gloria vecchia sarebbero infatti stati accesi tre focolai dai quali sarebbero partite le fiamme provocate da liquido infiammabile. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco di Colleferro e Montelanico (Roma) che hanno impiegato 4 ore per spegnere l'incendio e i Carabinieri della compagnia di Colleferro che stanno conducendo le indagini.

In aggiornamento

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • The Court, nasce un nuovo cocktail bar con vista mozzafiato sul Colosseo

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento