Castel Fusano: si lavora ancora per spegnere il rogo. Sotto torchio gli arrestati

Dalle 6:30 del mattino sul cielo di Ostia sono tornati a volare i canadair. La Colombo, verso Ostia, resta chiusa mentre gli inquirenti hanno iniziato a interrogare i due arrestati

Il canadair su Ostia: foto Ansa

Quarto giorno di lavoro per spegnere l'incendio alla pineta di Castel Fusano. La cappa di fumo, anche questa mattina, ha avvolto il cielo di Ostia e le operazioni di soccorso continuano. Dalle 6:30 del mattino due canadair e un elicottero hanno ripreso a volare per spegnere gli ultimi focolai. Sul posto anche i Vigili del Fuoco e i volontari dei gruppi della Protezione Civile. 

Colombo chiusa parzialmente anche oggi 

Dopo una parziale riapertura, della sola corsia centrale, la Colombo anche questa mattina torna ad essere chiusa. La strada infatti è ancora interdetta ai veicoli in entrambi i sensi di marcia tra fra via dei Pescatori e piazzale Cristoforo Colombo, ossia a La Rotonda di Ostia.

Chiusa anche chiusa via della Villa di Plinio. Inoltre si segnalano code e rallentamenti tra via Ermanno Wolf Ferrari e via di Malafede. Con la chiusura della Colombo da via del Canale della Lingua verso Ostia per consentire l'intervento dei Vigili del Fuoco, vengono deviate anche le linee 06, 014, 064 e 070.

Due i piromani arrestati

Ieri pomeriggio gli uomini del gruppo della Forestale hanno fermato un 63enne di Ostia Antica, reo di aver dato fuoco a sterpaglie in pineta [qui i dettagli], soprattutto per gli rogo di ieri 19 luglio

Già nei giorni scorsi Fabrizio G. di 22 anni, originario di Busto Arsizio, era stato fermato rispetto ai roghi del 17 luglio e domani è previsto l’interrogatorio di garanzia. Domani dovrà essere il giudice a stabilire se ci sono esigenze cautelari o meno.

Video: i danni a Castel Fusano, quel che resta della pineta 

Le operazioni di spegnimento 

Sul posto continuano ad operare i Vigili del Fuoco e la protezione civile con i gruppi The Angels e Centro Zeta. I focolai stanno per essere tutti spenti.  Dalle prime luci dell'alba un paio di elicotteri sono tornati a volare e a scaricare migliaia di litri d'acqua sulle parti incendiate. Lo scenario di distruzione nell'area attraversata alle fiamme è spettrale. 

Incendio a Castel Fusano: "Disastro annunciato. Raggi non è l'unica incapace"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento