Cassonetti in fiamme a Roma: roghi a Ostia e Portuense, torna l'incubo dei piromani

Fiamme sul Lungomare e in via dei Colli Portuense. Ferrara: "Sono criminali che vanno consegnati alla giustizia"

Torna l'incubo dei piromani a Ostia e a Portuense dove, nella notte, sono stati bruciati alcuni cassonetti. Sul litorale, dopo l'episodio di piazza Anco Marzio di due giorni fa, sono stati bruciati due contenitori Ama davanti l'ex Colonia Vittorio Emanuele III, sul lungomare Paolo Toscanelli.

Un fatto inquietante, visti i precedenti, secondo il consigliere del Movimento 5 Stelle in Campidoglio Paolo Ferrara: "Sono criminali che vanno consegnati alla giustizia. Siamo in una fase di cambiamento che va sostenuta e incoraggiata ma qualcuno prova a destabilizzare e a rendere vano il nostro operato".

"Ancora un atto criminale ai danni dei cittadini. Questa mattina, alcuni balordi hanno dato fuoco ai nuovi cassonetti presenti sul lungomare di Ostia. - ha concluso - Noi non ci scoraggiamo: li contrasteremo con ogni mezzo a nostra disposizione. Sappiano, questi balordi, che non arretreremo di un millimetro".

Nella zona di Portuense lo scenario non cambia. Nella notte un cassonetto Ama è stato bruciato in viale dei Colli Portuensi. Prima ancora, tra venerdì e sabato, un fatto analogo in via Giorgio Pallavicino. Nel quartiere, secondo i residenti, sarebbero stati 7 i cassonetti bruciati in una settimana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • AMA sostiene l'arte moderna nel non svuotare i cassonetti nelle strade di Roma, trasformandoli in allestimenti di Arte Contemporanea alla pari di quelli di Michelangelo Pistoletto.

  • Anche sulla Tuscolana continuano a fare da splendida cornice alla maestosa opera della pista ciclabile... Son così belli che restano lì per mesi, perché tutti li possano ammirare.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Politica

    Frongia verso l'archiviazione, ma all'assessore autosospeso ora manca la fiducia di Raggi e Di Maio

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento