Incubo cassonetti bruciati ad Ostia, Ferrara: "Vinceremo battaglia contro forze del male"

Continua la conta dei danni che, secondo le prime stime, avrebbero superato i 25mila euro

Denunce contro ignoti, danni per almeno 25mila euro e una serie di episodio a macchia di leopardo. Continua la serie di cassonetti bruciati nel X Municipio. L'ultimo, in ordine di tampo, ad Ostia sul lungotevere Paolo Toscanelli, a pochi metri dal "salotto" di piazza Anco Marzio. 

Ignoti hanno braciato il nuovo ontenitore Ama adibito al conferimento della carta. Non è il primo episodio ad Ostia. Tra il 25 e il 26 ottobre ben 30 cassonetti dati alle fiamme. Altri tre cassonetti in via delle Nereidi tra il 17 e il 18 ottobre. Poi nella notte tra il 29 e il 30 in viale Paolo Orlando, via Agostino Scaparro, via Federico Paolini e piazza della Stazione Vecchia, davanti alla sede del X Municipio.

cassonetti bruciati ostia-2

Vandali seriali ai cui Paolo Ferrara, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Campidoglio promette battaglia: "Ancora fiamme appiccate da questi balordi sui cassonetti del lungomare. La battaglia contro le forze del male la vinciamo noi. Ci potete contare". 

"Chi compie questi atti criminali sappia che colpisce prima di tutto i cittadini e che noi non arretreremo di un millimetro. - commenta la neo presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo - Non ci facciamo intimidire e andiamo avanti all'insegna del mandato che ci hanno dato i cittadini, per ripristinare la cultura della legalità e per tornare alla normalità. Ci auguriamo che, al più presto, gli organi preposti facciano chiarezza su questi gravi episodi, individuando i responsabili. Noi continuiamo a lavorare".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento