Incendio alla baraccopoli La Barbuta: ipotesi dolosa

Il rogo, di possibile origine dolosa secondo gli investigatori, è divampato intorno alle 19. I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore con autorespiratori e alcuni mezzi

Un vasto incendio è scoppiato ieri 17 ottobre, alle 19, alla baraccopoli La Barbuta a Ciampino. Una grossa colonna di fumo nero si è alzata in cielo. Il violento rogo, visibile da Roma e dai Castelli, era partito da un cumulo di rifiuti. 

Sul posto, a spegnere l'incendio, i vigili del fuoco di Marino con un'autobotte. Problemi e disagi si sono verificati al traffico sul Gra e alla zona di via Appia Nuova. Sul posto anche la Polizia di Stato. Le operazione di spegnimento sono durate due ore. Secondo gli investigatori l'ipotesi dolosa è la più accreditata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma i vigili perchè non si fanno gli affari loro?

Notizie di oggi

  • San Giovanni

    VIDEO | Via Satrico, quartiere sotto choc per la morte di Arrigo Fiore: "Incrocio pericoloso"

  • Monti

    Monti isola ambientale nel 2019, dalla giunta l'ok al progetto: "Un nuovo volto per il rione"

  • Cronaca

    Carabiniere aggredito a Trastevere: caccia ai responsabili. Il militare riceverà un encomio

  • Politica

    Rifiuti, trovato l'accordo con la Rida Ambiente: 300 tonnellate andranno ad Aprilia

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Incidente in via Satrico: scooterista muore travolto da una Smart. In fuga le tre persone a bordo

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento