Incendio alla baraccopoli La Barbuta: ipotesi dolosa

Il rogo, di possibile origine dolosa secondo gli investigatori, è divampato intorno alle 19. I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore con autorespiratori e alcuni mezzi

Un vasto incendio è scoppiato ieri 17 ottobre, alle 19, alla baraccopoli La Barbuta a Ciampino. Una grossa colonna di fumo nero si è alzata in cielo. Il violento rogo, visibile da Roma e dai Castelli, era partito da un cumulo di rifiuti. 

Sul posto, a spegnere l'incendio, i vigili del fuoco di Marino con un'autobotte. Problemi e disagi si sono verificati al traffico sul Gra e alla zona di via Appia Nuova. Sul posto anche la Polizia di Stato. Le operazione di spegnimento sono durate due ore. Secondo gli investigatori l'ipotesi dolosa è la più accreditata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma i vigili perchè non si fanno gli affari loro?

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, Ama alla Regione: "Indichi gli impianti e Roma sarà pulita"

  • Politica

    Processo Raggi, Anticorruzione: "Ruolo attivo di Marra su nomina del fratello"

  • Incidenti stradali

    Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e auto, morto 51enne

  • Cronaca

    Entrano dal pavimento e saccheggiano gioielleria: colpo da 700mila euro, caccia alla banda del tunnel

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: ecco quando spostare le lancette indietro di un'ora

  • Corteo da piazza della Repubblica a San Giovanni: sabato 20 ottobre strade chiuse e bus deviati

  • Portuense: i passanti si accorgono della rapina in banca e il colpo fallisce. Caccia alla banda del buco

  • Tor Bella Monaca, paura in strada. L'allarme dei residenti alla polizia: "Correte si stanno sparando"

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e auto, morto 51enne

  • Far west a Torre Maura: altri 5 arresti per la sparatoria in via Casilina

Torna su
RomaToday è in caricamento