Incendio alla baraccopoli La Barbuta: ipotesi dolosa

Il rogo, di possibile origine dolosa secondo gli investigatori, è divampato intorno alle 19. I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore con autorespiratori e alcuni mezzi

Un vasto incendio è scoppiato ieri 17 ottobre, alle 19, alla baraccopoli La Barbuta a Ciampino. Una grossa colonna di fumo nero si è alzata in cielo. Il violento rogo, visibile da Roma e dai Castelli, era partito da un cumulo di rifiuti. 

Sul posto, a spegnere l'incendio, i vigili del fuoco di Marino con un'autobotte. Problemi e disagi si sono verificati al traffico sul Gra e alla zona di via Appia Nuova. Sul posto anche la Polizia di Stato. Le operazione di spegnimento sono durate due ore. Secondo gli investigatori l'ipotesi dolosa è la più accreditata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma i vigili perchè non si fanno gli affari loro?

Notizie di oggi

  • Politica

    Il "Risorgimento" di Atac, ecco i bus presi a noleggio: presentati i primi 38 mezzi

  • Politica

    Bus di periferia, il Tar accoglie il ricorso e blocca il bando da un miliardo di euro

  • Cronaca

    Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • Cronaca

    Metro A, ragazzino di 11 anni aggredito col taglierino: "A voi zingari vi ammazziamo"

I più letti della settimana

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

  • Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

Torna su
RomaToday è in caricamento