Incendio alla baraccopoli La Barbuta: ipotesi dolosa

Il rogo, di possibile origine dolosa secondo gli investigatori, è divampato intorno alle 19. I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore con autorespiratori e alcuni mezzi

Un vasto incendio è scoppiato ieri 17 ottobre, alle 19, alla baraccopoli La Barbuta a Ciampino. Una grossa colonna di fumo nero si è alzata in cielo. Il violento rogo, visibile da Roma e dai Castelli, era partito da un cumulo di rifiuti. 

Sul posto, a spegnere l'incendio, i vigili del fuoco di Marino con un'autobotte. Problemi e disagi si sono verificati al traffico sul Gra e alla zona di via Appia Nuova. Sul posto anche la Polizia di Stato. Le operazione di spegnimento sono durate due ore. Secondo gli investigatori l'ipotesi dolosa è la più accreditata. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma i vigili perchè non si fanno gli affari loro?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • Cronaca

    Talenti, rapina in gioielleria: con auto ariete entrano nel negozio. Colpo da 50mila euro

  • Politica

    Buche, Raggi: "Noi a lavoro, ma servono fondi dal governo"

  • Cronaca

    Trastevere: prima un pugno in faccia ad una donna, poi aggrediscono e rapinano coppia gay

I più letti della settimana

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • Week end a Roma: gli eventi di sabato 21 e domenica 22 aprile

Torna su
RomaToday è in caricamento