Incendio a Tor Sapienza: compattatore Ama distrutto dalle fiamme

L'intervento dei vigili del fuoco in via Emilio Longoni. Distrutto il mezzo dell'azienda dei rifiuti capitolina

Il compattatore Ama distrutto dalle fiamme a Tor Sapienza (foto Twitter)

Compattatore Ama in fiamme. L'incendio è divampato poco prima delle 4:00 della notte fra il 4 ed il 5 giugno mentre il mezzo pesante si trovava nella zona di Tor Sapienza.

In particolare le fiamme sono divampate mentre il camion dell'azienda dei rifiuti capitolina si trovava su via Emilio Longoni, altezza via Prenestina. Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma e gli agenti delle Volanti e del commissariato Romanina di Polizia. 

Illeso il conducente del compattatore, sceso dal mezzo prima che lo stesso venisse avvolto dalle fiamme. Spente le fiamme il camion è andato distrutto. Fra le ipotesi quella del possibile corto circuito.

L'incendio sul mezzo dell'Ama è il terzo nel volgere di poco meno di quattro mesi. Ultimo caso in ordine cronologico si era registrato lo scorso martedì 21 maggio da un camion dei rifiuti in via di Tor Tre Teste. Prima di allora, era il 21 marzo scorso, stesso copione sulla via Prenestina, altezza Villaggio Falcone - Ponte di Nona. 
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento