Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Incendio a Roma nord: autobus in fiamme sulla via Cassia

Chiusa temporaneamente la strada nell'intersezione con via Cassia Nuova e via dell'Acqua Traversa. Sul posto la Polizia Locale di Roma Capitale

 

Paura a bordo di un bus Atac a Roma nord in seguito ad un incendio divampato a bordo di un mezzo pubblico della linea 301. E' accaduto poco dopo le 11:30 di mercoledì 21 agosto sulla via Cassia. 

Ad accorgersi del fumo dopo aver sentito odore di bruciato alcuni passeggeri e l'autista che ha fatto scendere le persone presenti nel mezzo pubblico prima che le fiamme avvolgessero la parte posteriore del bus 301 distruggendola. 

Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e gli agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale per gli accertamenti del caso. Chiuso per consentire i soccorsi il tratto di via Cassia compreso nell'intersezione fra via Cassia Nuova e via dell'Acqua Traversa, interdetta temporaneamente al traffico in entrambi i sensi di marcia in attesa della rimozione dei detriti presenti in carreggiata da parte del personale Ama. 

Sequestrato l'autobus. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. 

In relazione all'incendio è poi arrivata la nota di Atac: "Per ragioni in corso di accertamento, su un bus della linea 301 si è sviluppato un principio di incendio mentre svolgeva servizio lungo la via Cassia. L'autista ha messo in sicurezza la vettura e allertato i vigili del fuoco, che sono subito intervenuti e hanno estinto il principio di incendio prima che le fiamme divampassero. Nessun problema per i passeggeri. La vettura era in servizio dal 2003".
 

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento