Centro, fumo tra i palazzi: autista Atac spegne incendio su bus elettrico

Il conducente è intervenuto con l’estintore. Sul posto poi i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale

Ancora danni ad una vettura Atac. Un bus elettrico, quello della linea 119, si è rotto, per cause da appurare, e dal vano posteriore sono uscite scintille e una fiammata. 

È successo alle 7:30 di oggi, 23 maggio, in via Sistina 83, altezza via Crispi. Ad accorgersi del guasto l'autista Atac che, immediatamente, ha fatto scendere i passeggeri, è sceso dal mezzo e utilizzato l'estintore in dotazione per limitare e spegnere il fuoco.

Immediatamente dopo, sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Locale, con il gruppo Trevi, e i Vigili del Fuoco per domare definitivamente quello che Atac ha definito un "principio di incendio".

In questo caso, effettivamente, non si tratta di un così detto Flambus. Nessun problema per le persone. La vettura non ha subito danni gravi. Sarà riparata e tornerà in servizio. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

Torna su
RomaToday è in caricamento