Incendio a Serpentara: autobus 80 carbonizzato dalle fiamme

Completamente distrutto il mezzo pubblico che transitava su via Virgilio Talli. Piccolo black out in zona in seguito al contatto delle fiamme con la linea aerea del filobus

Il bus 80 in fiamme su via Talli (foto Serena farina sei del Nuovo Salario se)

Prima un inquietante odore di plastica bruciata, poi il fumo e le fiamme che dal vano motore posteriore hanno avvolto e carbonizzato tutto l'autobus. A prendere a fuoco un bus Atac della linea 80 avvolto dal rogo mentre transitava in via Virgilio Talli, all'altezza dell'incrocio con via Ugo Della Seta, nella zona di Colli della Serpentara. Ancora da accertare cosa abbia determinato l'incendio, ad accorgersi del fumo e del fuoco l'autista che ha allertato i soccorritori facendo scendere i due passeggeri presenti sul mezzo pubblico che dal capolinea di Porta di Roma-Parco delle Sabine arriva sino a piazza Venezia.

BUS 80 IN FIAMME - Avvolto dalle fiamme, l'odore acre di plastica bruciata ha avvolto tutta l'area arrivando sin dentro le abitazioni dei vicini quartieri di Nuovo Salario, Vigne Nuove e Casale Nei. Immediata l'allerta al 115 con l'arrivo sul posto di tre squadre dei vigili del fuoco. Interdetta provvisoriamente una carreggiata di via Talli l'incendio è stato spento poco dopo. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Completamente distrutto il bus 80. 

MINI BLACK OUT - Alcuni disagi sono però stati vissuti dai residenti delle palazzine vicine al luogo dell'incendio. Le fiamme, alte, hanno infatti danneggiato la linea aerea del filobus 90 che transita sulla stessa via Talli. Questo ha comportato un abbassamento di tensione determinando un piccolo black out con alcuni palazzi rimasti provvisoriamente senza corrente elettrica. 

NESSUN PERICOLO PER I PASSEGGERI - In relazione all'incendio del bus Atac che ha precisato: "di aver allertato subito i vigili del fuoco che sono intervenuti estinguendo rapidamente le fiamme. Nessuna conseguenza per i due passeggeri a bordo né per il personale. Scusandosi per il disagio procurato, Atac sottolinea che nonostante le condizioni del proprio parco mezzi, non è mai messa in discussione la sicurezza di passeggeri e personale. Nello specifico, l'incendio si è sviluppato su bus Mercedes Citaro, parte di una famiglia di mezzi con età media di dodici anni". 

I PRECEDENTI - Quello di ieri sera è l'ennesimo caso di bus incendiato sulle strade della Capitale. Lo scorso 28 luglio era stata la volta del bus 070 andato a fuoco vicino alla stazione Colombo della Roma-Lido, ad Ostia. Lo stesso mese (il 2 luglio) di un altro mezzo Atac, distrutto dalle fiamme mentre viaggiava sul lungotevere in Sassia. Il mese prima era stata la volta di una mezzo della linea Tpl fermo al capolinea di circonvallazione Cornelia, zona Cipro-Valle Aurelia. 

GIUGNO 2016 - Il 1° giugno toccò a un bus della linea 495 che viaggiava alle 8 del mattino, ora di punta, in viale del Muro Torto. In quel caso Atac intervenne tramite una nota stampa per frenare le polemiche: "La revisione dei bus è in corso, nessun problema per la sicurezza". Ancora il 10 maggio ad andare a fuoco fu l'N28 in transito sulla via Casilina nella zona di Torre Gaia. E il 31 marzo il 709, mentre circolava sulla via Pontina. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Roma e Lazio nella morsa di caldo e siccità: "Un dramma per l'agricoltura"

    • Politica

      Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

    • Cronaca

      Poliziotto ricoverato allo Spallanzani: "E' meningite". Paura tra i colleghi

    • Monteverde

      Centro islamico al posto di storico ristorante: tra "scherzo" e realtà, un cartello apre la polemica

    I più letti della settimana

    • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

    • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

    • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

    • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

    • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

    • Sciopero Roma: lunedì 26 giugno stop di 4 ore

    Torna su
    RomaToday è in caricamento