Incendio alla Barbuta: 15 ore di intervento per spegnere i rifiuti andati a fuoco

A prendere fuoco rifiuti organici e ingombranti. La vasta colonna di fumo ha creato problemi anche ai voli in partenza ed in arrivo all'aeroporto di Ciampino

Oltre quindici ore di intervento. Questo il tempo impiegato da vigili del fuoco e volontari della Protezione Civile per avere ragione del vasto incendio divampato a partire da poco prima delle 19:00 di ieri nell'area della baraccopoli istituzionale de La Barbuta, tra i Comuni di Roma e Ciampino. Un vasto rogo segnalato dagli agenti della Polaria con una intensa colonna di fumo nero che ha determinato delle difficoltà ad alcuni voli in arrivo al secondo aeroporto romano. Come comunicano i vigili del fuoco le operazioni di spegnimento dell'incendio sono terminate intorno alle 10:30 di questa mattina con i pompieri che hanno proceduto allo smassamento ed allo spegnimento degli ultimi focolari di depositi di rifiuti organici ed inorganici (perlopiù ingombranti).  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento