Incendio in A1: in fiamme autocarro che trasportava lubrificanti, chiusa l'autostrada

L'intervento dei vigili del fuoco tra Fiano Romano e Guidonia, in direzione Sud. Lunghe code sino a 7 chilometri

L'autocarro in fiamme in A1

Incendio in autostrada A1 venerdì 26 ottobre. Alle 15:30 i vigili del fuoco del Comando di Roma sono intervenuti per lo spegnimento di un autocarro che trasportava lubrificanti per autotrazione, circa 180 quinitali in contenitori sigillati. Il mezzo pesante ha preso fuoco sull'autostrada Milano-Napoli in direzione Sud, tra Fiano Romano e Guidonia (km 540). Nessuno è rimasto ferito. 

Incendio autocarro autostrada A1 26 ottobre 2018

Il tratto di Autostrada è stato chiuso per consentire le operazioni di soccorso e bonifica. Sul posto al lavoro otto squadre di pompieri. Inevitabili le code fra l'Allacciamento Diramazione Roma Nord e Guidonia in direzione Roma. Lunghe le code, sino a 7 chilometri.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi e Montanari spiegano l'emergenza rifiuti, tra libri dei sogni e proteste in aula

  • Attualità

    A Roma aumentano disuguaglianze e povertà: 100mila famiglie senza lavoro

  • Cronaca

    Clochard trovato morto in un parco: a Roma è il decimo morto della stagione fredda

  • Cronaca

    Primo sgombero del 2019: la polizia svuota le occupazioni della "ex Penicillina 2". In strada decine di persone

I più letti della settimana

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • Magliana: spari davanti un asilo nido, un uomo colpito alla testa. Ferita anche la compagna

  • Emirates cerca personale: il 23 gennaio l'open day a Roma. Ecco i benefit per gli assunti

Torna su
RomaToday è in caricamento