Ostia: incendio nella notte, bruciano 5 auto. Ipotesi dolosa

Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Le fiamme sono partita da una Smart e poi hanno coinvolto gli altri mezzi

Forse un piromane o magari un avvertimento. La pista dolosa non è affatto scartata dai Carabinieri di Fiumicino che indagano su un incendio di auto ad Ostia avvenuto nella notte tra il 3 e il 4 dicembre in via Desiderato Pietri, a pochi passi dal parco di via Pietro Rosa. 

L'allarme è scattato dopo la mezzanotte. Sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno estinto l'incendio, e i militari dell'Arma che si occupano delle indagini. Di certo c'è che il rogo è partito da una Smart il cui proprietario è un uomo già noto alle forze dell'ordine. Da lì, le fiamme hanno poi distrutto completamente una Fiat 500 e danneggiato tra auto una Ford Fiesta, Alfa Romeo Giulietta e Ford C Max.

Nessuno è rimasto ferito. I proprietari delle auto coinvolte si sono tutti recati sul posto e sono stati ascoltati dai militari. Al momento non sono stati trovati inneschi visibili, nessuno ha dichiarato di aver ricevuto minacce e solamente la relazione tecnica dei Vigili del Fuoco potrà chiarire le cause dell'incendio. I Carabinieri, tuttavia, indagano senza trascurare l'ipotesi dolosa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio della Roma, la sindaca Raggi indagata dopo la denuncia di un ex grillino

  • Cronaca

    Spari alla Marranella, il tassista ferito da un trafficante di shaboo

  • Attualità

    Urbi et Orbi, Papa Francesco: "Cessare corsa agli armamenti. Dolore per lo Sri Lanka"

  • Politica

    Pasqua, la Raggi dai soldati in presidio alla baraccopoli di via Salviati

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

Torna su
RomaToday è in caricamento