Incendio al Nuovo Salario: auto in fiamme nella notte, accertamenti in corso

L'intervento dei soccorritori in via Santa Maria della Speranza. Indaga la polizia

La 500 distrutta dall'incendio al Nuovo Salario (foto facebook)

Ancora auto in fiamme a Roma. Dopo le 8 vetture carbonizzate sul lungotevere Dante in zona San Paolo la notte di mercoledì 27 marzo, l'ennesimo rogo è divampato al Nuovo Salario. L'allerta ai pompieri alle 3:30 per un incendio in via Santa Maria della Speranza.

Nel quartiere residenziale del III Municipio Montesacro sono quindi intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma. Spento l'incendio sono state tre le auto distrutte dalle fiamme: una Fiat 500, una Panda vecchio modello ed una terza vettura. Al Nuovo Salario sono quindi intervenuti gli agenti del commissariato Fidene Serpentara di Polizia.

Svolti i primi accertamenti non sono state trovate evidenti tracce di acceleranti. Gli agenti al momento non escludono nessuna ipotesi, dall'incendio accidentale a quello doloso. 

Dunque ancora auto in fiamme. Prima del Nuovo Salario e San Paolo, altre vetture sono andate distrutte in quest'ultimo mese. Da Santa Palomba a Montesacro, passando per Marconi, Giardinetti, Torpignattara, Ciampino e Grotta Perfetta. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento