Ostia: auto incendiata nella notte, è della famiglia del consigliere di CasaPound

Marsella a RomaToday: "E' chiaro che il clima politico creato contro di me non aiuta"

Incendio doloso nella notte ad Ostia. A bruciare, all'altezza del civico 263 di via delle Baleniere, l'auto di proprietà della famiglia di Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio. Il rogo nella notte tra il 10 e l'11 giugno, alle 1:45 circa quando la Citroen C1 parcheggiata ha preso fuoco nella parte anteriore.

Sul posto, allertati, i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e le forze dell'ordine per le prime indagini del caso. I rilievi hanno subito fatto emergere la natura dolosa dell'incendio con un accelerante infiammabile ed una bottiglietta trovata nei pressi della Citroen C1.

Sul luogo dell'incendio alcuni componenti della sua famiglia di Luca Marsella che hanno riferito di non aver mai ricevuto minacce o segnali che facessero presagire all'accaduto. Il consigliere di CasaPound,che pochi giorni fa aveva indetto una manifestazione fuori la vicina pineta delle Acque Rosse a seguito di una aggressione subita da due giovani ragazzi di Ostia, e non esclude che ci possa essere un collegamento con l'incendio avvenuto nella notte.

"La matrice del rogo è chiaramente dolosa. Al momento non escludo nulla anche che possa essere la follia di un piromane isolato. E' probabile, tuttavia, che il bersaglio di questo gesto possa essere io. E' chiaro che il clima politico creato verso di me non aiuta e alimenta l'odio. Da quando sono consigliere, in questi mesi, ho e abbiamo, come CasaPound, preso di petto la questione dell'immigrazione e del degrado in pineta. Sicuramente diamo fastidio", ha commentato Marsella a RomaToday. Si indaga sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento