Incendio ad Aranova: pompieri spengono fiamme e trovano corpo carbonizzato

La vittima è un uomo di 86 anni. Accertamenti da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

Tragedia ad Aranova, nel Comune di Fiumicino, dove un uomo è morto in seguito ad un incendio. È accaduto nel pomeriggio di domenica. La vittima si chiamava Mario Chiarini ed aveva 86 anni. A trovare il corpo carbonizzato dell'anziano i vigili del fuoco dopo aver estinto le fiamme.

In particolare è stata la figlia ad allertare i soccorritori intorno alle 18:45 del 24 febbraio. Intervenuti in una villetta a due piani di via Austis i vigili del fuoco hanno trovato l'immobile in fiamme. Spento il rogo hanno poi scoperto il corpo carbonizzato dell'86enne nel letto della sua camera da notte. 

Accertato il decesso di Mario Chiarini, sul posto per svolgere accertamenti sono intervenuti i poliziotti del Commissariato di Fiumicino ed i carabinieri della Stazione Torrimpietra. Fra le ipotesi le cause accidentali, forse una sigaretta. Dichiarata inagibile la villetta a due piani dove è scoppiato l'incendio. La salma dell'86enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento