Incendio a Casetta Mattei: appartamento in fiamme, evacuata palazzina

L'intervento di vigili del fuoco e polizia in via dei Sampieri. Danneggiati i locali della cucina. Nessuno è rimasto ferito

Immagine di repertorio

Appartamento in fiamme nella mattinata di ieri 25 maggio a Casetta Mattei dove è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Roma. L'allerta al 115 poco dopo le 9:00 in via dei Sampieri, in seguito alla segnalazione di presenza di fumo e fiamme da un'abitazione al secondo piano nel territorio del municipio Arvalia. Sul posto anche gli agenti di polizia del commissariato San Paolo che hanno provveduto assieme ai pompieri ad una evacuazione temporanea dei residenti dello stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NESSUN FERITO - Assenti i proprietari dell'appartamento del secondo piano, l'incendio è stato poi domato. Fatti rientrare in casa i residenti nessuno è rimasto ferito, danneggiati dalle fiamme i locali cucina della casa dalla quale è divampato il rogo. Ancora da accertare le cause scatenanti dell'incendio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento