Incendio all'impianto Ama di via Salaria: alta colonna di fumo sulla zona

Sul posto per domare le fiamme sette squadre dei vigili del fuoco. Il presidente del consiglio municipale Corbucci: "Chiudete le finestre"

"Da questa mattina alle 5 è in corso un incendio all'impianto Ama Tmb di via Salaria ed i vigili del fuoco sono intenti nel spegnerlo. Si alzano colonne di fumo nero, quindi chiudete le finestre". E' il presidente del consiglio del III municipio, Riccardo Corbucci, a pubblicare sui social network la grossa nube di fumo nero che che si alza su Roma nord est.

Poco dopo in un comunicato spiega: "I vigili del fuoco sono impegnati nello spegnere l'incendio, ma alte colonne di fumo nero si innalzano dall'impianto eh hanno già raggiunto viale Somalia e la Salaria. Moltissimi cittadini sono costretti a stare con le finestre chiuse ed abbiamo già consigliato di fare altrettanto agli abitanti di Villa Spada, Fidene e Castel Giubileo-Settebagni".

Dalle informazioni raccolte le fiamme avrebbero interessato gli impianti. Non sarebbero però coinvolti rifiuti presenti all'interno della struttura.

Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco dalle 5 è in atto un incendio all'interno del deposito. Sul posto per domare le fiamme sette squadre dei vigili del fuoco.

"Questo ennesimo grave episodio dimostra come Ama debba fare in fretta e provvedere alla chiusura dell'impianto, che si trova troppo vicino ad abitazioni, scuole e luoghi lavoro, entro il 31 dicembre di quest'anno, come già preannunciato dal Sindaco Marino" conclude Corbucci "così da tutelare la salute dei cittadini".

AMA SPIEGA - Alle 12.30 arriva il comunicato stampa di Ama che spiega: "Alle ore 6 di questa mattina un cumulo di rifiuti freschi, prelevati nella notte e che rappresentano una piccola parte del conferimento notturno, ha preso fuoco all’interno dell’impianto di Trattamento Meccanico Biologico di via Salaria. Le misure di allarme e prevenzione hanno funzionato tanto che il pronto intervento del personale Ama con il supporto dei Vigili del Fuoco ha consentito di domarlo in tempi rapidi. Dopo una prima verifica, i danni appaiono limitati e non risulta dunque alcun crollo all’interno della struttura. Le attività quindi continueranno regolarmente. Gli unici danni rilevati riguardano alcuni portoni e alcuni controsoffitti. Una descrizione più dettagliata di quanto è accaduto sarà possibile quando sarà terminato il lavoro dei Vigili del Fuoco e verranno esaminati i dati dell’impianto stesso che – ricordiamo - è gestito, monitorato e controllato continuamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ESTELLA MARINO - Poco dopo è l'assessore all'Ambiente a dichiarare: "Sono in contatto costante con i dirigenti Ama che, da questa mattina, sono nell'impianto TMB di via Salaria per coordinare le operazioni e con i tecnici esperti di inquinamento atmosferico e odorigeno del dipartimento tutela ambiente, cui ho chiesto di seguire la situazione. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di domare le fiamme in breve tempo e limitare i danni e le conseguenze - per quanto possibile - ai cittadini che vivono nelle zone circostanti. Anche in virtù del fatto che negli ultimi giorni Ama aveva proseguito con il programma di alleggerimento degli stoccaggi, anche nell'impianto interessato dall'incendio. Questa amministrazione garantirà ora il massimo impegno per assicurare che quanto successo non abbia ripercussioni sul servizio, ed è intenzionata a fare piena luce sulla vicenda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento