Incendi a Roma, cassonetti Ama bruciati a Ostia e lungo la Tuscolana: 9 roghi in 24 ore

I vigili del fuoco sono stati impegnati a spegnere gli incendi. Polizia e carabinieri indagano su casi

Foto di Daniele Tammaro

Sono nove gli incendi confermati nelle ultime 24 ore. Dodici cassonetti Ama bruciati, distrutti o seriamente danneggiati dalle fiamme, anche in pieno giorno secondo la conta delle forze dell'ordine. Le zone di Roma interessate sono quelle lungo la via Tuscolana e Ostia. Due tra i quartieri sempre più colpiti, anche l'anno scorso, dai roghi che hanno colpito i contenitori per la raccolta dei rifiuti

La conta (quella dei danni verrà fatta nelle prossime ore) ha inizio nella notte del 16 giugno. Il primo caso è avvenuto in via dell'Aeroporto, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per spegnere le fiamme che hanno distrutto i cassonetti (due) messi pochissimi giorni fa. Il secondo è stato appiccato ai cassonetti (anche qui due) accanto ad un asilo nido, in via Fabrizio Luscino. 

Gli altri, tra Quadraro e Don Bosco, tutti tra il pomeriggio e la sera di lunedì. Alle 16:40 circa un incendio ha interessato un cassonetto in via Tuscolana, angolo via Servilio Prisco. Sempre nel pomeriggio un altro incendio in piazza dei Tribuni. Quindi, dalle 21, roghi in via dei Levii, viale Opita Oppio (qui due cassonetti danneggiati) e via dei Furi.

Qui ad indagare, per questi episodi, è la polizia di Stato con le Volanti e gli agenti dei commissariati di zona accorsi nelle varie strade interessate. Sul caso è intervenuta anche Monica Lozzi presidente di quel municipio: "Ormai non si può più solo aspettare e contare i danni. Questa problematica necessita di un altro approccio, di sinergie tra Istituzioni, di un tavolo che prenda decisioni serie e definitive. Cosa stiamo aspettando? Nerone?".

Quadraro-6

A bruciare, però, non sono solamente i cassonetti Ama della zona lungo la Tuscolana. Roghi sono andati in scena anche ad Ostia, alle 4 del mattino di oggi. Qui due i contenitori bruciati: uno in via Cardinal Ginnasi e l'altro in via Arduino Forgiarini. Oltre i vigili del fuoco, sul posto anche i carabinieri di Ostia che indagheranno per determinare le cause degli incendi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ostia-10-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento