Notte di fuoco a Montesacro: piromane incendia cassonetti, auto e motorini

Le fiamme sono divampate anche dentro a una villa vicina, coinvolgendo un albero secolare

Caccia al piromane che, tra Montesacro e Città Giardino, nella notte ha bruciato cassonetti Ama, auto e motorini. I fatti si sono verificati in quattro strade diverse dopo le tre del mattino del 13 settembre.

Il primo incendio in piazza Briori. Qui sono stati bruciati un cassonetto e due campane in vetro. Poi, chi ha appiccato l'incendio, si è spostato in via Monte Maloia bruciando un contenitore Ame e un motorino.

Quindi è passato in via Monte Trincello dove le fiamme hanno divorato una cassonetto, un motorino e una Lancia. Infine in via Col della Porretta dove è bruciata un'auto. Sui fatti indagano i carabinieri del Nucleo operativo di Montesacro e i militari di Città Giardino. Al momento l'ipotesi dolosa è la più probabile. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Inseguimento da film sul Raccordo Anulare: in fuga con 93 chili di droga in auto

Torna su
RomaToday è in caricamento