Stupro ad Amore09: identificato il ragazzo con la maglietta bianca

Per l'identificazione sono state decisive le testimonianze fornite dagli amici della vittima. Intanto oggi la ragazza lascerà il san Camillo. Ieri la conferma che non aveva assunto droghe la sera dello stupro

P otrebbero essere ore decisive per l'arresto del colpevole dello stupro di Capodanno alla nuova fiera di Roma. Infatti il ragazzo con la maglietta bianca sarebbe stato identificato ed avrebbe anche un nome e cognome che gli inquirenti però non hanno ancora comunicato.

Si tratterebbe di un ragazzo di 25 anni, residente fuori Roma. La Polizia sarebbe in possesso anche di un suo identikit. Oggi potrebbe giungere anche l'iscrizione nel registro degli indagati del giovane, visto che tutte le informazioni raccolte giungeranno sul tavolo di Maria Cordova e Vincenzo Barba i due magistrati titolari dell'indagine.

Per l'identificazione del ragazzo sono state decisive le testimonianze degli amici della vittima. Secondo il loro racconto la loro amica si sarebbe allontanata verso un altro padiglione della fiera con questo ragazzo, segnale che i due probabilmente si conoscevano.

Nella ricostruzione di quanto accaduto, sono a questo punto diventati decisivi i ricordi della ragazza. “Un ragazzo con la maglietta bianca che mi ha afferrato all'improvviso a due passi dai bagni chimici”. A questo punto arriva il dubbio degli investigatori. Dubbio relativo al numero di persone che avrebbero compiuto la violenza.

L'ipotesi più plausibile attualmente è che sia stato il ragazzo 25enne da solo a compiere lo stupro e che i suoi amici l'avrebbero coperto e protetto. Secondo gli inquirenti la violenza dovrebbe essersi consumata tra le 4.30 e le 4.40, ovvero più di un'ora prima del ritrovamento della ragazza.

Intanto oggi la vittima dello stupro lascerà dopo otto giorni l'ospedale san Camillo, dove l'altro ieri ha ricevuto la visita del sindaco Alemanno. Ieri si è avuta la conferma che la ragazza non aveva assunto droghe, smentendo le voci circolate il giorno successivo allo stupro, di tracce di ketamina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento