Centocelle, panetti di hashish nascosti nella camera da letto: blitz in un appartamento

Per l'uomo che vive nell'appartamento in via Arpino è scattato l'arresto, dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Circa un chilo di hashish suddiviso in 15 panetti nascosti nella camera da letto, alcuni all’interno di un cuscino altri in uno zaino, oltre all'occorrente per il confezionamento delle dosi. È questo il materiale che è stato sequestrato ad un 41enne marocchino arrestato martedì dalla Polizia di Stato in via Arpino.

Al momento dei controlli da parte degli agenti del commissariato Salario Parioli, l'uomo ha tentato di nascondere il suo domicilio ma gli investigatori, sicuri delle informazioni in loro possesso, hanno individuato l'appartamento facendo alcuni tentativi con un mazzo di chiavi trovato indosso al 41enne. Per l'uomo è scattato l'arresto, dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Sfratti, Marina e i suoi 4 figli da oggi sono per strada: "Il Comune non paga più il buono casa"

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

Torna su
RomaToday è in caricamento