menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Al capolinea del bus con due etti di hashish nella borsa, arrestata 31enne

La donna è stata notata aggirarsi con fare sospetto dai carabinieri in via Carlo Alberto Dalla Chiesa a Subiaco

In attesa al capolinea del bus con un carico di 'fumo' nella borsetta. A finire nei guai una donna 31enne di Subiaco, già conosciuta alle forze dell'ordine, arrestata dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

HASHISH NELLA BORSA - La donna è stata notata aggirarsi in atteggiamento sospetto in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, nei pressi del capolinea degli autobus Cotral. I militari hanno deciso controllarla e il suo evidente nervosismo li ha spinti ad approfondire le verifiche: nascosti nella borsetta che aveva a tracolla, i Carabinieri hanno scoperto due panetti di hashish, de peso complessivo di 200 grammi.

RITO DIRETTISSIMO - La droga è stata sequestrata mentre la pusher, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Sciopero venerdì 20 maggio, Gabrielli riduce lo stop di bus e metro a 4 ore

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Sciopero venerdì 20 maggio, 5 sindacati differiscono la protesta

    Torna su