Tufello: scende da un furgone con una busta sospetta, all'interno tre chili di hashish

In manette un uomo di 32 anni. A Fiumcino trovato e sequestrato un carico di tre chili di marijuana

L'hashish sequestrato dalla polizia al Tufello

3 chili di hashish e 3 di marijuana: questo il quantitativo di droga sequestrata dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene in due distinti arresti: il primo fermo è avvenuto al Tufello ed a finire in manette è finito un romano di 32 anni. Il ragazzo è stato visto scendere da un furgone con una busta in mano ed è stato sottoposto a controllo; nella busta c’erano 6 panetti di hashish dal peso di mezzo chilo cadauno. 

Più “casuale” il secondo arresto, gli stessi agenti, impegnati in un altro servizio a Fiumicino, hanno notato un 22enne romano, fermo con la propria auto in un parcheggio che, alla vista dei distintivi, si è palesemente innervosito. Gli investigatori, nel bagagliaio, hanno trovato 3 chili di marijuana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento