Metro B da incubo: prima il guasto, poi il falso allarme bomba

Una serata da incubo per gli utenti e per i turisti. Dopo 5 ore la situazione è tornata alla normalità

Utenti e turisti in attesta dei bus navetta

Quasi cinque ore di caos. Tanto è durato il vero e proprio black out della Metro B da Magliana a Castro Pretorio di ieri 4 settembre. Un lungo incubo per utenti e turisti letteralmente scaricati da Atac che, solamente dopo un'ora di disagi, ha attivato il servizio bus navetta sostitutivo. 

Metro B ferma per quasi cinque ore 

Tutto è iniziato intorno alle 19:20 circa. La metro, che già procedeva a singhiozzo dalle 18:50, ha esalato l'ultimo respiro poco più tardi alla stazione Colosseo. "Si prega la clientela di lasciare la stazione. Ci scusiamo per il disagio", annunciava timidamente l'altoparlante Atac. Una comunicazione in italiano, per buona pace delle centinaia di turisti che, spaesati, assistevano al caos metropolitano. Il motivo si conosce successivamente. La linea è interrotta tra Castro Pretorio ed Eur Magliana.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il racconto dei testimoni a RomaToday

Per oltre mezz'ora però, come riferito a RomaToday da numerosi testimoni, i bus sostitutivi, nonostante l'annuncio di Atac, non si sono però visti. Utenti e turisti, infuriati, hanno invaso i marciapiedi per centinaia di metri ai piedi dell'Anfiteatro Flavio speranzosi di un "passaggio" di fortuna offerto dell'azienda di trasporti romana.

Solo alle 20:10, accolti dalle proteste degli utenti, sono poi arrivati i bus navetta. "Ci hanno fatto stare venti minuti fermi con la metro bloccata, poi alla fine ci hanno fatto scendere. Paghiamo l'abbonamento ma nessuno ci tutela", racconta un utente a RomaToday.

Metro C: stop ai treni nel week end, attivi bus sostitutivi

Il falso allarme bomba a Termini 

A complicare la serata anche un sospetto pacco bomba fuori la stazione Termini. La situazione non ha portato ulteriori disagi alle tratte delle metro ma ha limitato il traffico esterno, bloccando anche alcuni autobus per circa mezz'ora. Sul posto gli artificieri dei carabinieri e i vigili del fuoco che hanno fatto rientrare quello che è stato poi derubricato come falso allarme bomba. 

Un pacco sospetto è stato fatto brillare da artificieri CC e da nucleo NBCR dei VVF sulle scale della metro di fronte alla Stazione Termini. pic.twitter.com/yPSc5mnDMK

— Manuel (@prezioman) 4 settembre 2017

Servizio della Metro B ripristinato 

Nel frattempo i tecnici sono riusciti a riparare il guasto. La Metro B, dalle 5:30 con la riapertura del servizio, è tornata quindi a circolare normalmente su tutta la tratta in entrambe le direzioni. 

#info #atac - metro B: terminato intervento tecnico riparazione rete elettrica. Servizio riprende, come da normale orario, alle 5.30 #Roma

— infoatac (@InfoAtac) 4 settembre 2017

Il Pd attacca il Movimento 5 Stelle

"Dopo i beffardi annunci festosi per aver concluso qualche giorno prima i lavori che hanno bloccato la metropolitana per tutto agosto, ora la sindaca Raggi e la sua assessora Meleo si scusino con i romani per il caos provocato ieri sera sulla metro B, nel primo giorno di rientro dei romani dopo la pausa delle ferie estive. Un blocco durato tutta la sera, che ha fatto chiudere la metro improvvisamente alle sette di sera con riapertura la mattina dopo, mentre migliaia di romani stavano tornando a casa dal lavoro. - si legge in una nota del Partito Domcratico romano - Saltate le coincidenze con la Roma-Lido, con la stazione Termini, con Tiburtina, con i capolinea degli autobus, in attesa delle fantomatiche navette sostitutive".

"Lo stato dei trasporti pubblici è ben noto ai romani, che ogni giorno per arrivare a lavoro o spostarsi sono costretti a sottoporsi ad una specie di ruota della fortuna, sperando che tutto fili liscio. Invece di lanciare annunci che suonano inevitabilmente come un a beffa e una presa in giro, il presunto anticipo della fine di un disagio durato settimane, con tanto di annuncio anche sui display delle stazioni della metro, la Giunta Raggi farebbe bene ad avere maggiore umiltà. Governano da oltre un anno e i risultati disastrosi sono sotto gli occhi di tutti. #Raggiri", concludono i Dem.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

  • Meteo a Roma e nel Lazio, torna la pioggia: l'allerta della protezione civile

Torna su
RomaToday è in caricamento