Gta Torre Angela: ruba un'auto, scippa una donna e investe pedone. Preso dopo lungo inseguimento

Il pedone investito, un 72enne romano, è stato poi soccorso e ricoverato presso il Policlinico Tor Vergata, non in pericolo di vita

Ha scorrazzato rapinando due donne e scappando tra le vie del quartiere, investendo anche un anziano, avendo alle calcagna almeno cinque 'gazzelle' dei carabinieri. E' il mezzogiorno di fuoco a Torre Angela dove, via di Torrenova, sembrava un livello del famoso videogioco Grand Theft Auto, più noto come Gta.

Qui, però, siamo nella vita reale. Protagonista della vicenda, in negativo, un 39enne romano, già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata per precedenti reati. Tutto è iniziato poco dopo le 11 del 25 febbraio. L'uomo, secondo alcuni testimoni armato, ha minacciato una 25enne di zona rubandole poi la sua auto. 

Non soddisfatto ha iniziato a girare nel quartiere prendendo di mira una seconda vittima, anche questa volta una donna, una 39enne romana. In questo caso il fuorilegge, sempre a bordo dell'auto appena rubata, ha avvicinato la preda che camminava in strada strappandole la borsa e facendola cadere a terra violentemente.

Nel frattempo, allarmati dai cittadini, sono arrivati nel quartiere i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Intercettato il rapinatore, i militari hanno dato vita ad un rocambolesco inseguimento durato circa 25 minuti durante il quale il 39enne ha investito un uomo di 72 anni che stava attraversando la strada.

L'anziano è stato poi soccorso e ricoverato presso il Policlinico Tor Vergata, non in pericolo di vita. Ormai circondato, il fuggitivo è stato ammanettato dai militari del Nucleo Radiomobile di Roma, nonostante abbia cercato in tutti i modi di evitare la cattura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dovrò rispondere alle accuse sono di duplice rapina aggravata, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate. Il 39enne sarà portato in carcere a Regina Coeli come disposto dall'Autorità Giudiziaria. E' il game over imposto dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

Torna su
RomaToday è in caricamento