Appio Latino: pistola in tasca ed una granata antiuomo in casa, arrestato

La scoperta dopo le indagini della polizia. In casa anche un'altra arma clandestina senza matricola e 240 munizioni di vario calibro

La granata antiuomo sequestrta dalla polizia

Viaggiava a bordo della propria automobile con un piccolo revolver nel taschino. Un piccolo assaggio di quello che deteneva in casa all'Appio Latino dove gli agenti di polizia hanno rinvenuto e sequestrato numerosi manufatti balistici ed in particolare una granata antiuomo ed una pistola clandestina. Le armi erano detenute da un cittadino romeno di 34 anni, arrestato poi dagli agenti del Commissariato Appio Nuovo.

AMBIENTI MALAVITOSI - La scoperta dei poliziotti, diretti dal vice questore aggiunto Alfredo Luzi, nell'ambito dei costanti servizi per il contrasto al traffico di armi nella Capitale. In questo ambito gli agenti della squadra anticrimine sono arrivati ad individuare ed arrestare il 34enne, frequentatore assiduo di ambienti malavitosi della zona dell’Appio.

VENDITA ARMI CLANDESTINE - L’uomo, fortemente sospettato di detenere armi clandestine, vendute all’occorrenza ad alcuni connazionali per illecite attività, è incappato stamattina 13 marzo in un controllo da parte dei poliziotti  che, quando l’hanno riconosciuto a bordo della propria autovettura, l’hanno seguito a distanza. All’atto di parcheggiare il mezzo, i poliziotti hanno deciso di intervenire e lo hanno fermato per un controllo.

REVOLVER IN TASCA - Quando è stato perquisito, gli agenti  lo hanno trovato in possesso di un piccolo revolver che lo stesso nascondeva nella tasca del giubbotto. A questo punto i poliziotti hanno deciso di perquisire anche l’abitazione dell’uomo.

ARMERIA IN CASA - Durante il controllo sono stati rinvenuti numerosi manufatti balistici ed in particolare una granata antiuomo ad alto potenziale offensivo di fabbricazione inglese e una pistola clandestina senza matricola munita di 6 colpi nonché 240 munizioni di vario calibro adatte ad arma comune da sparo.

DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI - L’uomo, che è risultato avere vari precedenti di Polizia, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato dove è stato arrestato per detenzione illegale di armi da guerra, armi clandestine e detenzione abusiva di munizionamento di arma comune da sparo. Sono in corso accertamenti sulle armi rinvenute.

Pistola Appio Latino-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento