Testaccio: Giulio Loreti scomparso da una settimana, l'appello del fratello

Il 64enne si è allontanato senza lasciare tracce lo scorso 12 dicembre

Si è allontanato dalla propria abitazione di Testaccio lo scorso 12 dicembre. Da allora di Giulio Loreti, 64 anni, romano, non si hanno più notizie. L'uomo, che vive da solo in un'abitazione di lungotevere Testaccio, lavora al Servizio Giardini del Comune di Roma. Lo scorso martedì i vicini di casa hanno notato la porta del suo appartamento stranamente aperta, entrati nella casa non hanno però trovato nessuno. Da qui l'allerta al fratello, Stefano Loreti, che ha lanciato un appello sui social per aiutarlo a ritrovare il fratello denunciandone la scomparsa ai carabinieri.

Giulio Loreti scomparso da Testaccio

Vestito con un giubbotto nero, solitamente con dei jeans, Giulio Loreti è alto 1,78, ha degli occhi verdi, capelli brizzolati e porta dei baffi. Col telefono staccato, la sua auto è rimasta parcheggiata sotto la sua abitazione a Testaccio. Come spiega il fratello, contattato da RomaToday, Giulio "soffre di depressione" e sarebbe stato avvistato lo scorso fine settimana in zona Marconi. Chiunque abbia notizie può contattare Stefano Loreti al seguente numero telefonico: 3477583301

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Rapina da Alice Pizza: banditi minacciano dipendenti e fuggono con 15mila euro

Torna su
RomaToday è in caricamento