Uomo si abbassa i pantaloni in strada: il ministro Bongiorno interviene e viene aggredita

La neo ministra Giulia Bongiorno era in compagnia del figlio in via della Mercede

FOTO ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Il ministro Giulia Bongiorno è stata aggredita in centro a Roma. E' successo domenica 3 giugno, alle 17:45 circa, in via della Mercede. L'avvocato stava passeggiando con il figlio quando, davanti alla chiesa di Santa Maria delle Frate, un uomo si è avvicinato ad una 40enne pronunciando sconclusionate frasi in inglese, per poi tirarsi giù i pantaloni e cercare di molestarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare la notizia, per primo, Il Messaggero. La scena è avvenuta davanti agli occhi del neo ministro della Pubblica Amministrazione che interviene subito, cerca di allontanare il malintenzionato che, però, le si avvicina minaccioso, urlandole qualcosa contro e prova ad aggredirle. Scattano le chiamate al 112. Dopo poco arriva la Polizia Locale e l'uomo viene bloccato. Lo spavento per Giulia Bongiorno è stato forte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

Torna su
RomaToday è in caricamento