Campo La Barbuta: inviata di Mediaset aggredita e rapinata, lei riconosce il ladro grazie ad una foto

La giovane giornalista è stata rapinata di uno zaino contenente il portafogli ed una telecamera ad opera di un giovane armato di coltello

Aggredita e rapinata in via Giovanni Ciampini, nei pressi del campo nomadi de La Barbuta. Vittima una giornalista della trasmissione 'Quarta Repubblica', in onda su Rete 4. La giovane è stata affrontata e minacciata con un coltello da uno 22enne residente nell'accampamento abusivo che l'ha rapinata della borsa con dentro il portafogli e la telecamera.

L'episodio, come riporta la Questura in una nota, è avvenuto nel pomeriggio di ieri. La reporter avrebbe dovuto incontrare alcune persone per un'intervista per la trasmissione per cui lavora che avrebbe dovuto avere come argomento i fatti di Torre Maura. L'allarme è scattato dopo la denuncia della vittima alla polizia.

Immediate sono scattate le indagini degli agenti del commissariato Romanina che grazie alle descrizioni ricevute dalla vittima ed un non facile lavoro investigativo sono riusciti ad identificare il rapinatore, un 22enne sinti, riconosciuto "senza alcun dubbio" dalla giornalista rapinata nel corso di una individuazione fotografica.

I servizi di appostamento, andati avanti per tutta la notte, hanno consentito questa mattina di individuare il malvivente, che è stato pertanto bloccato all'interno di un container, nonostante il suo tentativo di fuggire da una finestra. Il giovane, pertanto, al termine degli accertamenti è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle ricerche effettuate nelle campagne circostanti, gli agenti del commissariato sono riusciti anche a recuperare i beni rapinati, che sono stati immediatamente riconsegnati alla proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento