Giochi d'azzardo nei giardini pubblici: interrotto casinò all'aria aperta al Flaminio

Tre le persone denunciate dai carabinieri. Il "tavolo verde" allestito nell'area di piazzale Ankara

I carabinieri nei giardini di piazzale Ankara

Hanno approfittato del tanto agognato momento di sole per andare nel giardino pubblico di piazzale Ankara, al Flaminio, e reggere il banco di un "casinò a cielo aperto" a cui ha partecipato una cricca di connazionali. Il loro "tavolo verde", però, è saltato a causa dell’intervento dei Carabinieri della Stazione Roma Flaminia che li hanno scoperti mentre davano e ricevevano denaro nello svolgimento di alcuni giochi di carte da loro gestiti.

Gioco d'azzardo nei giardini del Flaminio 

A finire nei guai sono stati tre cittadini filippini di 45, 50 e 57 anni, tutti domestici di professione e incensurati, che sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di esercizio di giochi d’azzardo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento