Il garage è deposito della droga: sequestrati 4 chili di cocaina e 40mila euro in contanti

In manette un 43enne. L'arrestato è stato portato nel carcere di Regina Coeli

I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Cassia hanno arrestato un romano di 43anni, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, nel corso di un’attività antidroga, è stato trovato in possesso di più di 4 chili di cocaina, 100 grammi di hashish, materiale per il confezionamento della sostanza e più di 40.000 euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il materiale è stato rinvenuto in un box di Roma, utilizzato dall’arrestato per depositare la sostanza stupefacente da smerciare. L’arrestato è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento