Ostia: i turisti in mare ed il ladro gli ruba lo zaino, arrestato

Il furto è stato visto da un bagnante che ha allertato il 112 permettendo ai carabinieri di fermare il malvivente. In manette un 35enne

Come sulla spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro, a compiere il furto però non è stato un meninos de rua, ma un 35enne siriano che ha provato ad intossicare le ore di relax sulla spiaggia di Ostia di un gruppo di turisti tedeschi. Il furto nella serata di ieri quando i carabinieri hanno arrestato l'uomo, sorpreso a rubare uno zaino, che i vacanzieri dalla Germania avevano momentaneamente lasciato incustodito sotto l’ombrellone, sulla battigia di uno stabilimento balneare lidense. 

ALLERTA DI UN BAGNANTE - Il suo atteggiamento ha subito destato il sospetto di un bagnante, che dallo stabilimento limitrofo ha osservato i suoi strani movimenti ed ha telefonato al 112. In pochi attimi, sul posto è giunta una gazzella dell’Arma; quando i militari sono arrivati sul posto, hanno sorpreso il ladro proprio mentre si stava impossessando di telefoni cellulari, soldi contanti e di effetti personali custoditi nello zaino. 

TENTATA FUGA - L’uomo, alla vista dei militari ha vanamente tentato la fuga tra gli ombrelloni ma è stato subito raggiunto e ammanettato. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Questa mattina, nelle aule del Tribunale di Roma, l’uomo sarà processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento