Eur, rubano cavi di rame da un edificio in ristrutturazione

I Carabinieri, allertati, hanno notato una porta finestra forzata e una volta all'interno dei locali hanno colto in flagranza i due ladri che stavano portando via il citato materiale

Immagine di repertorio

Apparecchi elettronici e cavi di rame. E' quanto due polacchi, di 47 e 28 anni, disoccupati e con precedenti stavano rubando da un edificio in istrutturazione, in via del Poggio Laurentino quando sono stati bloccati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur unitamente ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Roma.

I due sono stati arrestati per tentato furto. Ieri notte, i militari, giunti sul posto, hanno notato una porta finestra forzata e una volta all'interno dei locali hanno colto in flagranza i due ladri che stavano portando via il citato materiale.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo. Dovranno rispondere di "tentato furto aggravato in concorso".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      C'è l'ok dell'Oref al bilancio del M5s. Ora si punta all'approvazione entro il 31 gennaio

    • Cronaca

      Tuscolana, ambulante pestato in strada dal branco: "Ha perso un occhio"

    • Cronaca

      Tor de' Schiavi, banda del buco tenta furto in tabaccheria: in manette zio e nipote

    • Cronaca

      Baraccopoli Salone: rissa a colpi di spranghe per regolare faida tra famiglie

    I più letti della settimana

    • Terremoto Roma, quattro scosse avvertite nella Capitale

    • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

    • Blocco traffico Roma domenica 22 gennaio: gioca la Roma, cambiano gli orari

    • Incidente mortale sulla Colombo, disabile investito e ucciso

    • Terremoto Roma, evacuate scuole a Roma e provincia

    • Terremoto Roma, l'esperto: "Sciame sismico in corso, legato agli episodi di agosto e ottobre"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento