Vitinia, ladri fanno esplodere bancomat delle Poste

E' successo all'alba, intorno alle 4 del mattino, all'ufficio postale di via Casalecchio di Reno 37. I ladri, spaventati dall'allarme, sono fuggiti

Foto di Mario Pericolini

Paura intorno alle 4 di questa mattina a Vitinia. Alcuni residenti hanno allertato i Carabinieri perché svegliati a seguito di un boato. Alcuni banditi, infatti, per compiere un furto hanno fatto esplodere il bancomat dell'ufficio postale di via Casalecchio di Reno 37.

I rapinatori non sarebbero riusciti a rubare nulla.  Secondo le prime ricostruzioni, i malvienti avrebbero utilizzato il metodo dell'insufflazione di gas per far brillare lo sportello. In corso le indagini per scoprire i colpevoli. Una tecnica simile era stata già utilizzata ad Ardea un mese fa. 

Nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Ostia che stanno visionando i filmati delle telecamere presenti nell'area. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    VIDEO | Salvini nelle ville sequestrate ai Casamonica: “Simbolo della lotta alle mafie”

  • Incidenti stradali

    Incidente sul lungotevere: perde controllo dello scooter e cade, morto 34enne

  • Politica

    Acea spa, Michaela Castelli è il nuovo presidente: sostituisce l'avvocato Lanzalone

  • Cronaca

    Esplosione alla Posta di Bravetta: banda in fuga con 140mila euro

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento