Metro A: ruba telefono dalle tasche di una turista e scappa

Il 27enne ha preso di mira la donna mentre viaggiava su un vagone della linea metropolitana

Prima il furto a bordo di un vagone della metro poi il tentativo di fuga. E' andata però male ad un cittadino pakistano di 27 anni, senza occupazione e con precedenti, poi fermato e denunciato a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina con l'accusa di furto aggravato. 

Il furto nel pomeriggio di lunedì quando il 27enne è stato fermato da una pattuglia dell’Esercito del 152° Reggimento Fanteria della Brigata Sassari, impegnata nell’operazione Strade Sicure, subito dopo aver asportato uno smartphone ad una turista inglese che stava viaggiando in un vagone della metropolitana all'altezza della fermata Spagna della linea A della metro. 

I militari lo hanno consegnato ai Carabinieri, prontamente allertati, che lo hanno preso in consegna e portato in caserma, dove è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alle vittima.
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento