Gas per fare esplodere la cassa continua, colpo da 16 mila euro: caccia alla banda

Sul posto intervenuta la Polizia Scientifica e gli agenti del commissariato di Fiumicino. Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza

Sono arrivati in via delle Ombrine e, utilizzando un gas (probabilmente l'acetilene), hanno fatto saltare il muro per poi rubare la cassa continua del supermercato Emme Più e fuggire con l'incasso. Un colpo da 16 mila euro sul quale gli agenti del Commissariato di Fiumicino stanno lavorando per far luce. 

I fatti sono andati in scena intorno alle 2 del mattino del 21 gennaio nel comune aeroportuale. Sul posto, allertati del sistema d'allarme, i poliziotti hanno trovato qualche indizio anche grazie al lavoro della squadra della scientifica. Non solo. Sono state anche acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Di certo c'è che a colpire è stata una banda esperta che utilizza il metodo del gruppo di criminali che ha già colpito in alcuni uffici postali di Roma est e della periferia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento