Ladri all'istituto religioso delle suore: rubate donazioni in oro ed oggetti sacri

I predoni hanno forzato un armadio blindato per poi darsi alla fuga. Indaga la polizia

L'istituto delle Suore del Sacro Cuore del Verbo Incarnato (foto google)

Ladri senza religione al Nomentano dove ignoti hanno rubato oro ed oggetti sacri. Il colpo all'Istituto Religioso delle Suore del Sacro Cuore del Verbo Incarnato di via Giuseppe Antonio Guattani. 

Il furto è avvenuto la notte fra l'11 ed il 12 gennaio nella Confraternità che si trova fra Villa Torlonia e la zona di piazza Bologna. I ladri, dopo essere entrati nell'istituto religioso, hanno scassinato un armadio blindato. All'interno dello stesso si trovavano oggetti in oro ed oggetti sacri in metalli preziosi, donazioni dei fedeli alla Congregazione religiosa. Da ammontare la refurtiva, ingente secondo i primi accertamenti.

Allertata la polizia gli agenti hanno acquisito le immagini di videosorveglianza delle ambasciate adiacenti alla struttura religiosa a caccia di elementi utili a risalire alla banda. 

Un furto simile venne perpetrato lo scorso 22 novembre nella Basilica di San Lorenzo al Verano (qui la notizia completa). Qui i soliti igntoti, dopo essere entrati nell'area passando dall'adicacente cimitero monumentale, svuotarono la cassaforte con dentro circa 10mila Euro in contanti, oltre ad oro, gioielli e donazioni fatte al convento dai fedeli. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento