Castro Pretorio: scippa la borsa della spesa ad un minore, riconosciuto dalla vittima

Il furto all'uscita di un supermercato in via Vicenza. Il rapinatore rincontrato dalla vittima in via Marsala, è stato poi arrestato dalla polizia

Gli aveva strappato la borsa della spesa all'uscita di un supermercato di via Vicenza, zona Castro Pretorio. Vittima un ragazzo minorenne derubato della sporta piena di generi alimentari. Un tentativo reso vano dalla stessa vittima che ha rincontrato il rapinatore, un cittadino romeno di 32 anni, permettendo poi agli agenti di polizia di arrestarlo.

IL RICONOSCIMENTO - La vittima, in forte stato di agitazione per l'accaduto, ha immediatamente dato l'allarme al 113 e una pattuglia del Commissariato Viminale in pochi minuti è giunta sul posto. Tranquillizzato il minore, gli agenti lo hanno fatto salire a bordo della loro autovettura per riportarlo dai genitori. Nel tragitto per tornare a casa il ragazzino, in via Marsala,  ha però riconosciuto il suo aggressore e lo ha indicato ai poliziotti.

L'ARRESTO - Il ladro, nonostante vari tentativi di fuga, è stato arrestato e portato in commissariato. Ora dovrà rispondere di furto con strappo e minacce a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento