Rubano Smart per passare la serata al mare, carabinieri seguono il segnale Gps e li arrestano

I due ladri sono stati fermati sulla via Ardeatina, nella zona di Lavinio. Il furto a San Giovanni

Via Farsalo (foto google)

Hanno rubato una Smart e si sono diretti al mare dove pensavano di passare la serata. Peccato per loro che sulla citycar fosse attivo ancora il Gps, che ha facilitato i carabinieri che li hanno poi intercettati ed arrestati a Lavinio. I 'topi d'auto' sono entrati in azione nel pomeriggio di venerdì in via Farsalo, a San Giovanni. 

Smart rubata con segnale Gps

Aperta la vettura, il proprietario dell'auto ha ricevuto la segnalazione dal suo antifurto Gps che gli indicava la sua vettura in movimento. Quindi la denuncia ai carabinieri che hanno poi seguito il segnale. I ladri sono poi stati intercettati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Anzio sulla via Ardeatina, nel territorio di Lavinio.

Ladri di Smart fermati sulla via Ardeatina

Fermati i ladri dopo un breve inseguimento i due sono stati identificati in due romani di 42 e 37 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine. Arrestati con le accuse di furto aggravato in concorso i malviventi sono stati associati nel carcere di Velletri a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento