Chiave universale e 'spadino' per svaligiare la slot machine, due arresti

Il tentativo da parte di due giovani di 24 e 25 anni in una tabaccheria di Cerveteri. La coppia è stata poi fermata dai carabinieri. Recuperata la refurtiva

Foto d'archivio

Uno 'spadino' ed una chiave universale. Questi gli 'attrezzi del mestiere' con i quali due giovani italiani di 24 e 25 anni hanno svaligiato una slot machine all'interno di una tabaccheria di Cerveteri, Comune della provincia romana, dopo aver eluso la vigilanza del titolare dell'esercizio commerciale. I ladri, dopo aver manomesso lo sportello di una slot machine, erano riusciti ad asportare le monete contenute all’interno, tentando di allontanarsi, per poi essere bloccati dai carabinieri della Stazione locale. 

REFURTIVA RECUPERATA - La pattuglia dei Carabinieri di Cerveteri infatti ha sorpreso e bloccato i due giovani prima che potessero darsi alla fuga, in possesso della refurtiva interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, nonché di una chiave universale e di uno spadino in metallo utilizzati per manomettere l’apparecchio. I due giovani sono stati pertanto arrestati per furto aggravato ed esperite le formalità di rito, condotti presso le proprie abitazioni e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento