Ladri assaltano l'Itis di Tor Sapienza: svaligiata la Giovanni XXIII

Ingenti i danni alla struttura con la banda che ha sfondato alcuni muri sparendo dall'istituto scolastico con computer, materiale scolastico ed i prodotti del bar interno

I danni arrecati dai ladri all'Itis di Tor sapienza

Si sono dileguati lasciando dietro di loro una scuola devastata e ripulita. Un vero e proprio assalto quello che una banda di ladri ha messo a segno la notte fra venerdì e sabato all'Itis Giovanni XXIII di via di Tor Sapienza. Armati di mazzette e materiale da lavoro i malviventi sono entrati nell'Istituto professionale del V Municipio Centocelle sfondando letteralmente le pareti della scuola dopo essere entrati da una finestra, anch'essa scassinata. La scoperta la mattina di sabato, quando la Giovanni XXIII ha aperto i cancelli per l'inizio dei corsi di orientamento. Una volta appurati danni e visita dei ladri il furto è stato poi denunciato ai carabinieri della locale stazione. 

ASSALTO ALLA SCUOLA - Ingenti i danni economici alla struttura anche dal punto di vista del materiale rubato. Sono infatti due i grossi buchi praticati su altrettanti muri dell'Istituto Tecnico Industriale Statale che hanno permesso alla banda di accedere nei locali laboratorio della Giovanni XXIII e nel bar posto all'interno dell'istituto. Il gruppo ha poi attuato anche degli atti di vandalismo svuotando cassetti, rovesciando in terra gli armadietti e distruggendo buona parte dell'arredamento scolastico.

I DANNI - Oltre ai danni strutturali i ladri si sono impossessati di numerosi computer, materiale di segreteria e materiale didattico, per quanto concerne i locali dell'istituto professionale. Ingente il bottino preso anche nel bar, con il gruppo fuggito con prosciutti e gli alimenti presenti nel locale.

GIA' VISITATA - Denunciato il furto ai carabinieri, i militari indagano per risalire ai colpevoli. La stessa scuola posta al civico 160 di via di Tor Sapienza era già stata visitata dai ladri la scorsa Pasqua, quando i malviventi misero a segno anche in quel caso il furto scappando con un ingenge bottino, oltre a vandalizzire e distruggendo i locali dell'Itis.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento