Don Bosco: tenta furto nella scuola, arrestato 40enne. A dare l'allarme un residente

I Carabinieri intervenuti rapidamente sul posto hanno notato la porta di servizio danneggiata e aperta. I militari sono entrati per un'ispezione ed hanno sorpreso il malvivente con le mani nel sacco

Ha tentato un furto nella scuola San Giovanni Bosco di viale Palmiro Togliatti. Un 40enne romano è stato bloccato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che lo hanno arrestato con l'accusa di furto. Forzando la porta del locale mensa, l'uomo aveva rubato il denaro contenuto nei distributori automatici di alimenti e bevande.  

E' successo ieri notte. A dare l'allarme cittadino della zona giunta che aveva notato l'uomo introdursi nella scuola San Giovanni Bosco. I Carabinieri intervenuti rapidamente sul posto hanno notato la porta di servizio danneggiata e aperta. I militari sono entrati per un'ispezione ed hanno sorpreso il malvivente con le mani nel sacco.

Recuperata la refurtiva e sequestrati gli arnesi da scasso utilizzati per il colpo, i Carabinieri hanno ammanettato il 40enne e lo hanno portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento