Montesacro: evade dagli arresti domiciliari per rubare uno scooter

Il ladro è stato fermato dagli agenti di polizia in viale Tirreno. Trovato con un tagliaunghie per rimuovere la scocca della moto

Viale Tirreno (foto google)

Lo hanno trovato mentre tentata di collegare i cavetti dello scooter che aveva deciso di rubare a Montesacro. Sono stati gli agenti della polizia di Stato del Commissariato Vescovio e del Reparto Volanti, allertati dalla sala operativa, assorprenrere in viale Tirreno un romano di 47 anni, con numerosi precedenti di polizia, mentre era intento a rubare un ciclomotore. 

Furto scooter in viale Tirreno 

L'uomo, alla vista degli agenti, ha cercato goffamente di occultare un tagliaunghie in acciaio, con il quale aveva già rimosso la scocca del mezzo per poi effettuare i collegamenti elettrici che gli avrebbero consentito di allontanarsi indisturbato con lo scooter appena rubato. 

Evasione dagli arresti domicikliari 

Condotto negli Uffici del Commissariato Vescovio, diretto da Mario Spaziani, é stato tratto in arresto per tentato furto aggravato ed evasione, in quanto dagli accertamenti effettuati é risultato già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati analoghi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento