Fiumicino, ruba scarpe e vestiti a Parco Leonardo: arrestata

La ladra trentasettenne aveva rubato scarpe e capi d'abbigliamento per un valore di circa centro euro. La merce è stata recuperata e restituita

Sembrava una normale cliente, invece era andata nel centro commerciale di Parco Leonardo con il chiaro intento di rubare. In manette è finita una romena di 37 anni, bloccata dai Carabinieri della Stazione di Fiumicino.

L'ALLARME - La donna era entrata in un negozio di scarpe del centro commerciale e, fingendosi una cliente, aveva rubato capi di abbigliamento da uno scaffale adibito all'esposizione. La sua condotta, però, non è passata inosservata ad un addetto alla vigilanza che ha chiamato il 112, permettendo l'intervento dei militari. 

L'ARRESTO - In un attimo la malvivente è stata bloccata. La refurtiva, del valore di circa un centinaio di euro, è stata recuperata e restituita al titolare del negozio, che ha ringraziato i Carabinieri per il tempestivo intervento. La ladra è stata invece arrestata per "tentato furto aggravato".


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cassonetti ribaltati e immondizia gettata dai balconi: ai Due Leoni la rivolta dei rifiuti

  • Politica

    Emergenza siccità, Acea valuta chiusura nasoni. Raggi: "Dossier chiesto da me"

  • Cronaca

    Poliziotto con la meningite, stazionarie le sue condizioni

  • Politica

    Bordoni: "M5s non pervenuto alle elezioni, Pd punito. Ad Ostia Centrodestra unito vincerà"

I più letti della settimana

  • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

  • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

  • Sciopero Roma: lunedì 26 giugno stop di 4 ore

  • Tragedia a Guidonia: colpito da un vaso mentre gioca in giardino, morto bambino

Torna su
RomaToday è in caricamento