Becchini d'auto a Rocca di Papa: arrestato il quinto componente della banda

Il 55enne si aggiunge ai quattro arresti effettuati da carabinieri e Forestale. Il gruppo tagliava vetture rubate nel Parco Regionale dei Castelli Romani

Le auto rubate venivano tagliate dalla banda nel Parco Regionale dei Castelli Romani

I primi quattro membri della banda dei becchini di auto erano stati arrestati lo scorso 19 marzo, dopo essere stati colti in flagranza mentre tagliavano vetture rubate nel Parco Regionale dei Castelli Romani, nella zona di Rocca di Papa. Tre cittadini romeni ed un albanese, ai quali si aggiunge una quinta persona facente parte del sodalizio criminale, un 55enne dei Castelli Romani, arrestato questa mattina dai militari nel proseguo delle indagini avviate lo scorso sabato.

PROPRIETARIO DEL CAPANNONE - L’uomo, un 55enne di Rocca di Papa, con precedenti specifici, proprietario del capannone e dell’intera area dove erano stati trovati i 4 cittadini stranieri, precedentemente arrestati, si era reso irreperibile. In particolare, dalle indagini è emerso che l’uomo, oltre a mettere a disposizione la sua proprietà quale “base operativa e logistica”, era parte attiva dello stesso sodalizio criminale. 

LA BANDA - La banda era specializzata a tagliare e smontare veicoli rubati, recuperando i componenti che venivano venduti sul mercato nero  e smaltendo i rottami nel bosco circostante. L’arrestato è stato portato nel carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dove rimarrà insieme al resto della banda.

VIOLAZIONI IN MATERIA AMBIENTALE - Le indagini dei Carabinieri e del Corpo Forestale dello Stato continuano al fine di accertare le responsabilità in merito ad altre violazioni in materia ambientale emerse nel corso dell’operazione, quali l’abbandono e la combustione illecita di rifiuti speciali e pericolosi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato il super latitante Fausto Pellegrinetti, boss della Nuova Banda della Magliana

  • Cronaca

    Rapina con pestaggio nel parco, l'aggressione ripresa dai residenti

  • Cronaca

    Pitbull sbranano e uccidono cane, poi azzannano anziano

  • Economia

    Chiude la storica merceria Liguori, 60 anni di artigianato all'ombra di piazza di Spagna

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco traffico, domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde

  • Sonny Olumati, il romano che ha "osato" fare una domanda alla Raggi, riempito di insulti dai grillini

  • Blocco traffico: a Roma domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde. Stop anche agli Euro 6

  • Fregene e Fiumicino, i 5 migliori ristoranti di pesce vista mare alla portata di tutti

  • Arrestato il capo dei capi della mafia cinese in Italia: viveva a viale Marconi

Torna su
RomaToday è in caricamento