Piazza di Spagna, furto in una boutique di lusso: le ladre hanno 16 e 12 anni

Il tentato furto con una borsa schermata

Sono entrate in una nota profumeria a ridosso della scalinata di Piazza di Spagna ed hanno puntato alla costosa merce esposta. Occultata la refurtiva in una borsa schermata hanno tentato la fuga ma sono state bloccate dai Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina.

Ieri pomeriggio, allertati dal personale della boutique, i Carabinieri sono giunti sul posto e si sono trovati di fronte due giovanissime cittadine romene, una 16enne e una 12enne, domiciliate in un campo di Aprilia.

Le due baby ladre sono state trovate in possesso di una borsa con una schermatura, per eludere i controlli antitaccheggio, piena di prodotti di profumeria del valore di circa 500 euro.

Riconsegnato quanto recuperato al negozio, i Carabinieri hanno arrestato la 16enne per il reato di furto aggravato in concorso e l’hanno portata al Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli. La 12enne, non imputabile, è stata riaffidata ai genitori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento